Approfondimenti

Come scegliere la borraccia personalizzata giusta: guida completa all’acquisto

Le borracce personalizzate rappresentano un modo pratico e sostenibile per rimanere idratati durante la giornata. Con la crescente attenzione all’ambiente, sempre più aziende scelgono di realizzare una borraccia personalizzata con il nome, logo o design per la loro strategia di marketing.

Perché scegliere una borraccia personalizzata?

Le borracce personalizzate offrono numerosi vantaggi:

Sostenibilità: utilizzare le bottiglie riutilizzabili riduce drasticamente il consumo delle bottiglie di plastica usa e getta.

Salute: le borracce consentono di idratarsi con acqua pulita e fresca ovunque ci si trovi, evitando così l’assunzione di sostanze nocive presenti nelle bottiglie di plastica, come il BPA.

Personalizzazione: le borracce possono essere davvero originali se personalizzate con il nome, un logo o una foto.

Funzionalità: sul mercato sono disponibili molte tipologie di borracce personalizzate che si differenziano per dimensioni, forme e colori. Sono spesso dotate anche di caratteristiche utili come il beccuccio a prova di perdite o anche di un moschettone che consente di agganciarle comodamente alla borsa.

Promozione: le borracce possono essere utilizzate come strumento di marketing per promuovere la tua azienda o il tuo evento, ma anche come regalo aziendale per clienti e dipendenti.

Convenienza: le borracce personalizzate hanno un costo contenuto e hanno una maggiore durata nel tempo. Possono essere utilizzate in qualsiasi luogo come in ufficio, a scuola, in palestra o durante le attività sportive, come ciclismo e calcio.

Come scegliere la borraccia personalizzata più adatta alla tua azienda?

In questa guida all’acquisto completa, ti forniremo alcuni consigli per scegliere la borraccia personalizzata più adatta alle tue esigenze.

Materiali

Le bottiglie personalizzate sono realizzate in acciaio inossidabile, vetro, alluminio, plastica, tritan e in materiali ecologici. Ogni materiale ha i suoi pro e contro, per scegliere quello più adatto alle tue esigenze è consigliabile valutarne le caratteristiche per l’uso per cui sono preposte. Vediamo insieme quali sono i principali vantaggi e svantaggi di ciascun materiale:

Borracce in plastica

Borraccia sportiva da 650 ml con coperchio a scatto

Vantaggi: leggerezza e costo contenuto.

Svantaggi: non sono adatte per bevande calde e possono rilasciare microplastiche nell’ambiente.

Ideali per: lo sport, sono pratiche per la casa o l’ufficio e sicure per i bambini.

Borracce in alluminio

Vantaggi: leggerezza e resistenza.

Svantaggi: possono alterare il sapore dell’acqua.

Ideali per: atleti, sportivi e viaggiatori. Inoltre, hanno una resa perfetta con la personalizzazione con incisione laser.

Borracce in acciaio inossidabile

Borraccia Acciaio 750ml

Vantaggi: capacità di mantenere le bevande calde o fredde più a lungo e la non alterazione dei sapori delle bevande.

Svantaggi: sono più costose si possono deformare con forti impatti.

Ideali per: gli escursionisti e per gli amanti della vita all’aria aperta. Sono le bottiglie termiche più richieste e popolari grazie alla funzione thermos dei liquidi.

Borracce in vetro

Borraccia sportiva Bodhi in vetro da 500 ml

Vantaggi: hanno un design elegante e non alterano i sapori delle bevande.

Svantaggi: sono fragili e, quindi, non adatte per attività sportive.

Ideali per: omaggio promozione dal sicuro impatto elegante e minimal.

Borracce in tritan

Borraccia sportiva Bodhi in vetro da 500 ml

Vantaggi: sono realizzate in copoliestere di nuova generazione che risulta essere esente dal Bisfenolo e sono, inoltre, riciclabili, maneggevoli e leggere.

Svantaggi: possono alterare il sapore dell’acqua o delle bevande che vi sono contenute, eventualità che dipende fortemente dalla temperatura di utilizzo e dalla qualità della plastica.

Ideali per: aziende che puntano alla resistenza e alla sicurezza dei loro gadget promozionali, ad un costo contenuto. Le bottiglie in Tritan sono una delle alternative prive di BPA più economiche sul mercato.

Dimensione e capacità

Sul mercato sono disponibili bottiglie personalizzate di differenti capacità e dimensioni:

  • 350-500 ml: ideali per bambini o per chi desidera una borraccia compatta.
  • 500-750 ml: la capacità più versatile, adatta per la maggior parte delle persone.
  • 750-1000 ml: ideale per chi fa sport o per chi ha bisogno di molta acqua durante la giornata.

Tipologie di tappi

 

 

Tappo a vite: è il tappo più sicuro e a prova di perdite, ideale per chi beve a piccoli sorsi.

 

 

 

 

Beccuccio: un tappo ideale per bambini o per chi desidera un flusso controllato, soprattutto per chi pratica sport.

 

 

 

 

Cannuccia: componente della borraccia pratica per bere in movimento.

 

 

 

 

Flip top: questa tipologia di tappo si apre con un click ed è molto pratico e sicuro.

 

 

 

 

Push pull: si tira per aprire e si schiaccia per chiudere, ideale per le attività all’aperto.

 

 

 

 

Tappi per infusi: sono specifici per poter inserire thè, infusi o frutta direttamente nella borraccia.

 

 

 

 

Coperchio twist con moschettone: è dotato di un pratico moschettone, non adatto all’arrampicata, che consente di agganciarla saldamente e comodamente ad una borsa.

 

Come personalizzare la tua borraccia

Le borracce possono essere personalizzate con il nome, il logo aziendale o con una foto ed è possibile scegliere il colore della bottiglia e la tipologia di stampa. Esistono differenti tipologie di stampa

  • Incisione laser: è una tecnica di stampa che utilizza un raggio laser per incidere il logo sulla superficie della borraccia. Questa tecnica consente di ottenere un risultato molto preciso e duraturo.
  • Serigrafia: è una tecnica di stampa di tipo permeografico che utilizza come matrice un tessuto di poliestere, acciaio o nylon teso su un riquadro serigrafico che può essere, a sua volta, in alluminio, metallo o legno. Questa tecnica è utile per stampare su moltissimi tipi di materiale.
  • Tampografia a tondo: è una procedura che permette di stampare delle grafiche, scritte e decori su oggetti di qualsiasi forma e dimensione, in modo semplice e con una risoluzione impeccabile. Ad oggi è uno dei sistemi di stampa su oggetti più utilizzati.
  • Full color 360°: con questa tecnica è possibile stampare l’inchiostro direttamente sul tessuto, ottenendo una resa cromatica molto performante grazie all’utilizzo della quadricromia (colori in stampa tramite quattro inchiostri: giallo, magenta, ciano e nero). Questa tecnica viene definita anche “stampa full color”in quanto il colore può essere stampato senza limiti e si possono inoltre stampare ad alta definizione infiniti colori.
  • Sublimazione: questa tecnica è caratterizzata dalla trasformazione che gli inchiostri subiscono quando, venendo a contatto col calore, si trasformano in gas (sublimano) e si uniscono in maniera stabile alla superficie. La sublimazione si realizza grazie a stampanti a getto d’inchiostro equipaggiate con inchiostri sublimatici, utilizzando un’apposita carta per sublimazione. Successivamente, l’inchiostro ricevuto dalla carta viene trasferito sulla superficie ricevente utilizzando un’apposita calandra o pressa.

Quanto costa personalizzare una borraccia?

Il prezzo di una borraccia personalizzata varia in base al materiale, alla capacità, alle caratteristiche e alla complessità della personalizzazione. Sul nostro catalogo trovi le borracce personalizzate più convenienti, disponibili in differenti varianti di colore e tipologie di personalizzazione.

Come lavare le borracce personalizzate?

Per mantenere le borracce in buone condizioni, garantirne l’igiene farle durare più a lungo è importante pulirle regolarmente. Puoi lavare la tua borraccia personalizzata con acqua calda e sapone per piatti, utilizzando uno scovolino per raggiungere tutte le componenti interne. Se necessario, puoi utilizzare una soluzione di acqua e aceto bianco per rimuovere eventuale calcare o cattivo odore. Esistono, inoltre, molteplici trucchi e suggerimenti per pulire bene le borracce in base al materiale di cui sono composte e al tipo di utilizzo.

Lascia un commento